Home Mondiali 2018 Mondiali 2018, Francia Campione del Mondo: travolta la Croazia 4-2

Mondiali 2018, Francia Campione del Mondo: travolta la Croazia 4-2

178
CONDIVIDI

MONDIALI RUSSIA 2018 FRANCIA CAMPIONE DEL MONDO – La Francia è, per la seconda volta nella storia, Campione del Mondo. Alle ore 17.00 (le 18.00 locali) è andata in scena allo stadio Luzhniki di Mosca la finale della Coppa del Mondo tra Francia-Croazia. Davanti a circa 80.000 spettatori (tra cui il presidente della FIFA Gianni Infantino e i rispettivi capi di stato, il francese Emmanuel Macron e la croata Kolinda Grabar-Kitarovic) gli uomini di Deschamps sbloccano al 18′ il risultato grazie ad una sfortunata autorete dello juventino Mandzukic. Al 28′ la Croazia pareggia grazie ad un grande sinistro di Ivan Perisic, ma al 34′ lo stesso Perisic tocca la palla con la mano nella propria area di rigore: dopo la VAR review l’argentino Nestor Pitana concede il rigore che Griezmann non sbaglia per il 2-1 dei galletti.

Al 58′ arriva la solita devastante accelerazione di Mbappé che mette in mezzo, dalla destra, un pallone ottimamente lavorato da Griezmann, palla a Pogba che, dopo essersi visto ribattere un primo tentativo dalla difesa croata, batte Subasic con un sinistro affilato per il 3-1 francese. Al 64′ Mbappé decide di mettersi in proprio raccogliendo in zona centrale un assist di Lucas Hernandez e scaricando in rete un destro su cui nulla può il portiere croato: 4-1 e risultato, di fatto, in archivio. Trascorrono solo 4 minuti e Lloris riceve un innocuo retropassaggio di alleggerimento da parte di Umtiti, il portiere francese, assalito da un raptus di follia calcistica, commette la terribile ingenuità di sottovalutare il tentativo di pressing di Mandzukic che rimpalla il passaggio dell’estremo difensore del Tottenham e porta la Croazia sul 4-2 finale.