Home News Inter Inter, Moratti: “Con Zhang siamo in buone mani”

Inter, Moratti: “Con Zhang siamo in buone mani”

96
CONDIVIDI
Massimo Moratti

INTER ZHANG PRESIDENTE – Massimo Moratti è felice per Steven Zhang, da ieri nuovo presidente dell’Inter. L’ex patron nerazzurro ha scritto sul Corriere della Sera in edicola oggi: “La presidenza del giovanissimo Zhang è una ventata di novità e di freschezza nel panorama calcistico italiano come una pennellata di un artista geniale. Bravo Steven a decidersi di guidare direttamente e ufficialmente una delle più grandi e gloriose società, forse la più amata dai propri tifosi. Sono sicuro che farà bene, per me siamo in buone mani. Credo che vorrà bene all’Inter e lotterà per portarla a vincere, senza alzare la voce ma con grande determinazione. Sono fiducioso e curioso nel vederlo crescere in questa meravigliosa avventura. Un presidente, proprietario, porta con sé e rappresenta i sentimenti e la passione di tutti i tifosi e questo non dovrà essere per lui un peso ma un grande privilegio come sempre l’ho considerato anch’io. Forza mia bella Inter”.

L’Inter ha pubblicato sui propri canali social ufficiali un video con i messaggi di benvenuto al nuovo presidente Steven Zhang da parte di Zanetti, Spalletti e Icardi.

Il vicepresidente Javier Zanetti: “Ciao Steven, anzi ora devo dire ciao presidente. E’ un privilegio lavorare con te e lo sarà ancora di più nei prossimi anni. Quando l’Inter ha vinto lo ha fatto con presidente innamorati del club, della città e dei nostri tifosi. Non ci resta che tornare a vincere assieme. Sarai sempre più un punto di riferimento per i nostri tifosi in Italia, in Cina, in tutto il mondo”.

L’allenatore Luciano Spalletti: “Sei sempre stato per me quello che da questo momento sarai per tutti. Ora che sei diventato ufficialmente il comandante del mondo interista, saremo ancora più uniti nella battaglia. Congratulazioni presidente e forza Inter!”.

Il capitano Mauro Icardi: “Ciao presidente. A nome mio e di tutti i miei compagni vorremmo darti il benvenuto, anche se sei con noi da tanto tempo e questo nel nostro lavoro di ogni giorno è fondamentale. Giocare per l’Inter significa cercare di fare felici tutti gli interisti, a cominciare dal presidente per poi arrivare a tutti i nostri fan nel mondo e saperti vicino ci dà ancora più sicurezza”.