Home News Genoa Genoa, Juric: “Con l’Udinese gara diversa rispetto alla Juve”

Genoa, Juric: “Con l’Udinese gara diversa rispetto alla Juve”

159
CONDIVIDI
Ivan Juric

CONFERENZA JURIC GENOA – Ivan Juric, tecnico del Genoa, ha parlato in conferenza stampa alla vigila della sfida con l’Udinese: “Penso sia sempre più difficile giocare contro la Juve, quella di domani sarà una partita diversa e difficilissima perché loro hanno grande velocità, soprattutto fuori casa. Come sta la squadra? Li ho trovati bene in amichevole, stanno migliorando il livello fisico e iniziamo a fare le cose che piacciono a me. Sandro? Il secondo tempo è stato meglio del primo, ma ci sono anche altri giocatori che devono migliorare il livello fisico. Il suo è un ruolo importante. L’Udinese di Velazquez? Squadra ben allenata con un calendario difficilissimo, ha forza e vedremo domani come si presenteranno. Quanto pesa il punto con la Juve? Era importante per la fiducia. Il ritorno al Ferraris? Non ci penso, ho messo da parte tutto tranne la squadra: penso a preparare la partita con lo spirito giusto, il resto non conta. Romero? Finché si allena e gioca così avrà la mia fiducia: è giovane, farà errori ma farlo giocare è l’unico modo per farlo crescere. Veloso? Lavora e cresce, non ha fatto preparazione né partite ma sta migliorando. Come posizione lo vedo come Sandro, ma vedremo più avanti. Assenti? Spolli e Marchetti, Lapadula ha avuto qualche problema ma oggi ci sarà Romulo? La mezzala è il suo ruolo naturale, ma può anche fare la fascia. E’ un giocatore esperto che può interpretare più ruoli”.